Mese: ottobre 2017

L’ANTIRUGHE CI EMANCIPA DALLA GENETICA

Antirughe sempre più innovativi e personalizzati ci emancipano dalla genetica: finalmente libere di decidere (in parte) della nostra bellezza. L’azienda di cosmetici Olaz ha finanziato una ricerca condotta in collaborazione con la nota società di genetica 23andMe finalizzata a rispondere ad un quesito femminile che tiene banco da sempre nei dibattiti su cura della pelle e invecchiamento cutaneo. Lo studio si è posto l’obiettivo di capire se, ai fini del mantenimento di una pelle sana e giovane, conti di più la cura costante (fattori esterni) o la predisposizione genetica (fattore innato). In sostanza, ha un senso fare dell’antirughe uno...

Read More

L’ALOPECIA E’ LA ROTTURA DI UN EQUILIBRIO

Ecco come si mantiene la salute dei capelli,come si perde (andando incontro all’alopecia). E anche qualche mito sfatato. I capelli sono costituiti principalmente da una proteina, la cheratina, e vengono prodotti da speciali cellule del cuoio capelluto, i follicoli piliferi. Questi, irrorati dalla circolazione sanguigna, ricevono gli elementi indispensabili alla loro sintesi, mentre il grasso prodotto dalle ghiandole localizzate nei pressi (ghiandole sebacee), mantiene loro luminosi e la pelle morbida. I capelli sono soggetti a cicli di vita, la cui durata (che varia fra i 2 ed i 7 anni) è molto più breve rispetto alla durata media della...

Read More

RISORSE ED UGUAGLIANZA: COME TUTELARE IL DIRITTO ALLA SALUTE?

Le risorse in Sanità, pur non essendo solo economiche, sono limitate: la loro allocazione deve essere pertanto ispirata da principi di uguaglianza.  Il tema dell’allocazione delle risorse in Sanità ci fa subito pensare agli investimenti economici. E ad aspetti in tal senso provocatori, come quello con cui il professor Andrea Rossetti (docente di Filosofia del Diritto e Informatica Giuridica, Università Milano-Bicocca) ha aperto la tavola rotonda “Salute, Giustizia e Allocazione della Risorse” che si è svolta il 19 Ottobre presso la stessa Università, in occasione del World Bioethics Day. E’ giusto investire principalmente in ricerca di base, come suggerisce...

Read More

PERCHE’ IL RAFFREDDORE CAUSA CEFALEA E COSA FARE

Il raffreddore scatena una reazione di difesa che “chiude” il naso. Questo, in alcune persone, causa cefalea: ma potrebbe esserci una soluzione. Mal di testa da congestione nasale? Un incubo per le tante persone costrette a riposi forzati a causa di “semplici” raffreddori, che si complicano con cefalee talora inabilitanti. Il raffreddore causa mal di testa attraverso un meccanismo infiammatorio. In sostanza è proprio la reazione di difesa dell’organismo (l’infiammazione) la responsabile delle conseguenze dolorose dello stato di raffreddamento. Il virus responsabile del raffreddore infetta le cellule della mucosa nasale, scatenando la reazione immunitaria (di difesa). In seguito all’attivazione...

Read More

REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

joanna-kosinska-255355

Compila il modulo che trovi qui sotto: riceverai le express info, pillole di Salute e Benessere.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

FACEBOOK: