Mese: luglio 2017

SCIENZA E GIUSTIZIA (FINALMENTE) CONVERGONO IN UNA SENTENZA

La sentenza della Cassazione che dissocia l’autismo dal vaccino antipolio parla un linguaggio di coerenza fra verità scientifica e verità giudiziaria. Incredibile! Due giorni consecutivi, una sequenza irripetibile di due post che raccontano dei buoni rapporti fra scienza e società! Sarà l’inizio di un nuovo, timido ma tenace percorso virtuoso, oppure questi eventi sono destinati ad essere fiori nel deserto? Who knows… In ogni caso, godiamocela. Ieri la Cassazione ha negato l’indennizzo ad una famiglia che sostiene che l’autismo del figlio sia stato causato dalla vaccinazione antipolio Sabin. Non metto qui in discussione le decisioni della famiglia, che, colpita...

Read More

EMA, MILANO E QUEL LINK FRA SCIENZA E BENESSERE SOCIALE

Il trasferimento di Ema a Milano è l’occasione perché i cittadini colgano il nesso (che oggi rifiutano) fra scienza e benessere sociale. A Novembre la UE sceglierà, a valle di Brexit, la nuova sede dell’Agenzia Europea del farmaco (Ema). Governo, Regione Lombardia e Comune di Milano ieri erano presenti a Palazzo Pirelli, sede che Milano ha proposto per l’insediamento, uniti e corali, attraverso i loro più alti rappresentanti. Questa comunione d’intenti è stata, fin dagli albori della vertenza Ema, uno degli aspetti più entusiasmanti e probabilmente il valore aggiunto che ha fatto sì che la questione fosse gestita con...

Read More

SU PEMBROLIZUMAB SI SCRIVE MIRACOLO, SI LEGGE EFFICACIA

Pembrolizumab, il nuovo farmaco approvato per il tumore al polmone, non è miracoloso: è efficace. E questa è già una notizia. Settimana scorsa mi sono trovata in una circostanza un po’ spiacevole di fronte ad un articolo pubblicato su una rivista (prodotta anche in versione cartacea e anche molto, molto popolare) che raccontava del nuovo farmaco per il trattamento della Sclerosi Laterale Amiotrofica. Apprezzabile. Peccato per la modalità non proprio impeccabile scelta per il racconto. Anziché approfondire l’aspetto profondamente doloroso e con ampi ripercussioni sociali della malattia (che coinvolge e stravolge la vita di intere famiglie al capezzale del...

Read More

LIFE SCIENCE: PERCHE’ LA COMUNICAZIONE E’ FONDAMENTALE

Nel life science la comunicazione è strategica: i cittadini vogliono essere coinvolti nei suoi straordinari progressi. In Italia il settore life science ha attualmente grandi opportunità per acquisire leadership. Anche grazie a progetti ambiziosi come il polo scientifico Human Technopole (HT) e ad ambizioni impegnative come lo spostamento dell’Agenzia Europea del Farmaco (EMA) a Milano, le prospettive dell’Italia sono entusiasmanti. Ma vediamo nel dettaglio l’istantanea dello stato di entrambi i lavori. Per quanto riguarda HT il progetto è avviato e l’obiettivo è quello di rispettare le scadenze temporali. Il Presidente del Comitato di Coordinamento Stefano Paleari ha ricevuto a Novembre 2016...

Read More

ITALIANE LE STAMINALI NEURALI PER LA SCLEROSI MULTIPLA

Al San Raffaele di Milano è stata effettuata la prima infusione di staminali neurali in un paziente affetto da sclerosi multipla. A fine Maggio all’IRCCS San Raffaele di Milano (Gruppo San Donato) è stata effettuata la prima infusione di cellule staminali neurali in un paziente affetto da sclerosi multipla (SM) progressiva in fase avanzata. Si tratta del primo di 12-24 pazienti arruolati nello studio, che giunge dopo 10 anni di ricerca sulle applicazioni terapeutiche della terapia cellulare nel trattamento di questa malattia. Viene tenuto sotto costante monitoraggio e sta bene. Il coordinatore dello studio è il professor Gianvito Martino, direttore...

Read More
  • 1
  • 2

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

FACEBOOK: