Mese: marzo 2017

VI SIETE MAI CHIESTI COS’E’ PER VOI LA SALUTE?

Le circostanze oggi impongono di riflettere sulla nostra idea di salute, azzerando i pregiudizi, dipanando il groviglio delle credenze, resettando la mente perché possa essere lucida. Sono giorni di grande fermento per la scienza. Le polemiche sui vaccini, sulla propagazione dei casi di morbillo, sull’opportunità di rendere le vaccinazioni obbligatorie. Non è il momento di schierarsi, anche se, vi confesso, qualche volta è difficile resistere alla necessità di fare chiarezza in maniera più accorata di quanto non consentano i grafici e le statistiche. Questo post sarà breve. Solo qualche riga per dirvi quello che penso sulla salute. Penso che...

Read More

OCRELIZUMAB, STORICO BREAKTHROUGH PER LA SCLEROSI MULTIPLA

FDA ha approvato ocrelizumab, il primo farmaco per la forma più debilitante di Sclerosi Multipla.  La notizia che FDA (l’Agenzia del Farmaco Statunitense) ha approvato ocrelizumab per la terapia della Sclerosi Multipla primariamente progressiva (SM-PP) non ci ha colti di sorpresa (vi indico qui il link all’annuncio ufficiale). L’approvazione era già attesa per fine dicembre, ma poi FDA l’aveva fatta slittare a marzo. La molecola verrà commercializzata dal colosso (si dice così, in questi casi) californiano del biotech Genentech (a sua volta posseduto per poco meno del 50% da un altro Big dell’industria farmaceutica, il gruppo Roche) con il nome...

Read More

ANSIA: MULTITASKING FORZATO O STRUMENTO AGGIUNTIVO?

L’ansia è un’emozione dolorosa che vogliamo allontanare, ma un’interpretazione originale può aiutarci a viverla come uno strumento aggiuntivo. Continua il nostro cammino, iniziato ieri con un post sui Disturbi dello Spettro Autistico, alla scoperta di una nuova interpretazione di alcune malattie mentali, più o meno gravi. Oggi è la volta dell’ansia. O meglio, di GAD (Generalized Anxiety Disorder, come definito nell’ultimo DSM, la Bibbia dello psichiatra), eccessiva ed incontrollabile preoccupazione che influenza la vita di chi ne soffre. I cittadini dei Paesi più ricchi soffrono maggiormente di ansia rispetto a quelli dei Paesi più poveri, fa notare Statnews questa...

Read More

DIVERSITA’ COME VANTAGGIO DELL’EVOLUZIONE: L’AUTISMO

Gli studi sull’autismo ci insegnano a vedere la diversità come un vantaggio. Due giorni fa i nuovi Lea sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale (qui vi riporto il comunicato del Ministero della Salute, che ne parla con evidente e comprensibile soddisfazione). Fra le maggiori novità anche quelle che riguardano l’autismo, disturbo psichiatrico che colpisce 4 bambini su mille (con i maschi colpiti tre volte più delle femmine, per ragioni ancora tutte da scoprire), impattando in maniera notevole sulla vita loro e delle loro famiglie. Adesso i livelli essenziali di assistenza (l’insieme delle prestazioni offerte dal Servizio Sanitario Nazionale) comprendono...

Read More

INNOVAZIONE PER LE DONNE: LE CURE ED IL RISPETTO DELLA PERSONA

Quando l’innovazione permette terapie aggressive e rispetto della persona. Qualche giorno fa ho letto delle nuove conferme sull’efficacia del cosiddetto casco salva capelli, una delle recenti creature dell’innovazione applicata alla salute per una chemioterapia che ha rispetto della persona. A fine febbraio sono stati pubblicati su Jama i risultati di due studi americani (qui vi riporto il primo link e qui il secondo) che hanno provato e ribadito gli esiti incoraggianti sull’ampio numero di pazienti su cui il dispositivo è stato testato. Negli ultimi anni, anche grazie alla lucida e ambiziosa vision del professor Umberto Veronesi espressa in tempi...

Read More

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

FACEBOOK: