Mese: novembre 2016

WOMEN IN STEM: IL VALORE DELL’ETEROGENEITA’ CULTURALE

Il valore aggiunto dell’eterogeneità culturale di Women in STEM è nel trasformare una polarità in flusso di energia, la differenza di potenziale in corrente. Le discipline STEM (scienze, tecnologia, ingegneria e matematica) sono oggi uno strumento imprescindibile per raggiungere gli obiettivi che l’esigenza di innovazione e progresso ci impone. Sono quindi gli ambiti all’interno dei quali si concentrano le più numerose opportunità di lavoro, i settori maggiormente in crescita, ancora plastici e disponibili a concedere grandi spazi all’iniziativa individuale. Ma la ripartizione dei professionisti a vario titolo impiegati nei settori scientifico-tecnologici privilegia ancora gli uomini. Le ragioni per le...

Read More

PICCOLA MOLECOLA, GRANDI ASPETTATIVE

Merck (in Italia MSD) ha presentato i risultati di uno studio in fase I di una molecola estremamente promettente testata contro il morbo di Alzheimer. Sappiamo tutti quale sia il devastante impatto di questa patologia, non solo sui pazienti, ma anche sulle loro famiglie, sui caregivers e sulla società intera. Da anni la comunità scientifica è vicina allo sviluppo di una molecola efficace per il suo trattamento, ma abbiamo già evidenziato in altre occasioni quanto, in certi frangenti, i risultati dei test si siano dimostrati, anche in fasi avanzate, deludenti. La molecola in questione è il verubecestat (MK-8931) e...

Read More

Iscriviti alla Newsletter per ricevere i contenuti gratuiti

Compila il modulo e potrai scaricare la miniguida 16 COSE CHE PUOI FARE (SUBITO) PER LA TUA SCHIENA

UN REGALO PER TE!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!