Mese: agosto 2016

Chi decide del destino delle cellule staminali neurali?

L'ippocampo è una formazione del cervello coinvolta nella memoria a lungo termine. È una delle prime aree encefaliche ad essere colpite dalla degenerazione causata dal Morbo di Alzheimer. Le cellule staminali neurali sono cellule multipotenti, cioè non ancora adulte e in grado di differenziarsi in neuroni o in cellule di sostegno ai neuroni, astrociti o oligodendrociti. La differenziazione delle staminali dipende dalla nicchia , ossia dai fattori di crescita a cui vengono esposte, che, a loro volta, sono funzione dello specifico ambiente in cui si trovano. Per qualche ragione ignota, le cellule staminali dell'ippocampo non diventano oligodendrociti nemmeno quando la...

Read More

La diversity è un valore aggiunto anche in genetica

Conosciamo ormai tutta la mappatura del nostro DNA, risultato straordinario dell'immenso lavoro di "Progetto Genoma". L'iniziativa è conosciuta anche ai meno "addetti ai lavori", grazie al fatto che il suo più significativo promotore è stato Renato Dulbecco, lo scienziato italiano che per questo è stato insignito del Premio Nobel. Progetto Genoma raccoglie le versioni "normali" dei nostri geni, cioè quelle statisticamente più diffuse nella popolazione. La principale ragione per cui si sono investite così tante e pregiate risorse nella comprensione del nostro patrimonio genetico, risiede nel fatto che i geni contengono le istruzioni che le nostre cellule seguono per...

Read More

Il neurone di IBM: verso l’intelligenza artificiale

Il 3 agosto IBM ha annunciato la creazione, da parte del proprio team di ricerca che ha base a Zurigo, di un neurone artificiale, passo fondamentale nella realizzazione dell'Intelligenza artificiale. I ricercatori hanno cercato di imitare la biologia del sistema nervoso umano utilizzando un materiale a cambiamento di fase ("phase-change materials"), il Germanio Telloruro di Antimonio (GST). Questa sostanza può assumere un duplice stato: cristallino (dotato di struttura definita) o amorfo (privo di struttura definita). Sottoposto a stimolazione elettrica, GST cambia di stato, passando via via da patterns amorfi a strutture sempre più cristallizzate, senza mai ritornare nella condizione precedente. La strutturazione assume quindi una caratteristica progressione, funzione diretta del numero dei passaggi di...

Read More

Al via in USA la sperimentazione clinica del vaccino anti Zika

L'allarme mondiale per la diffusione del contagio da virus Zika sta raggiungendo il suo apice (finora) anche per l'approssimarsi della cerimonia di inaugurazione dei Giochi Olimpici in Brasile (Paese fra i più colpiti dall'epidemia) e per i recenti casi di Miami. Nella città della Florida sono stati accertati, negli ultimi giorni, circa quindici casi di contagio. La piccola zona di Wildwood, pari grossomodo ad un miglio quadrato, cui le infezioni si sono verificate è stata ribattezzata "Miami Ground Zero Zika". La preoccupazione è tale che le Autorità hanno sconsigliato alle donne in stato di gravidanza di recarsi nel quartiere. Tuttavia è in Brasile che...

Read More

Theranos: quando l’innovazione non ha nulla di nuovo

Theranos è una startup nata dieci anni fa nella Silicon Valley da un'idea di una ragazza americana diciannovenne che aveva lasciato il college per realizzare un'idea imprenditoriale. Elizabeth Holmes, in virtù della sua giovanissima età e del carisma indiscusso che l'ha resa capace di raccogliere consensi in maniera estremamente efficace, catalizza da subito l'attenzione dei media. Da un lato il sostegno e le hypes dei mezzi di comunicazione, dall'altro l'entusiasmo per il progetto innovativo, la realtà Theranos diventa presto protagonista di una crescita esponenziale. L'idea vincente (almeno sulla carta) della Holmes è quella di rendere disponibili su vasta scala (grazie ai prezzi accessibili) analisi di laboratorio...

Read More

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

FACEBOOK: