Mese: luglio 2016

Attivare le difese naturali per curare il tumore: immunoterapia

L'immunoterapia è la prospettiva più brillante finora apparsa nello scenario farmacologico e bioingegneristico mondiale della terapia antitumorale. Milioni di dollari vengono investiti ogni anno in ricerca sul miglioramento dei risultati di questi trattamenti. In realtà, quando si parla di immunoterapia si fa riferimento a qualsiasi trattamento che coinvolga il sistema immunitario nella cura di una malattia. Quindi non è un discorso specifico della patologia oncologica. Ma è in essa che sembra mostrare appieno la sua versatilità. La chemioterapia tradizionale deprime il sistema immunitario: lo osserviamo attraverso le sue manifestazioni collaterali. Il rischio di ammalarsi dei pazienti che la ricevono è più elevato del normale...

Read More

Corsie preferenziali nella comunicazione fra sistemi

I neurotrasmettitori sono sostanze chimiche che trasportano il segnale da un neurone all'altro: possiamo definirli come i messaggi di una grande rete di telecomunicazioni costituita dal sistema nervoso. Una particolare classe di queste molecole è presente nel nostro corpo sottoforma di gas: per questa caratteristica tali composti vengono definiti "gas trasmettitori": i più comuni sono l'idrogeno solfuro (H2S), l'ammoniaca (NH3), l'ossido di azoto (NO). Sono fra le molecole biologicamente attive più piccole. Il microbiota è l'insieme di microorganismi simbiontici che popolano il tubo digerente umano. Attraverso interazioni più o meno specifiche esso assume un ruolo nella digestione, nella difesa immunitaria e nella trasmissione...

Read More

Parola chiave: engagement

La rivoluzione digitale ha finalmente raggiunto la sanità. I progetti in via di realizzazione sono numerosi e molte iniziative sono già state implementate. Certo, in Italia non siamo velocissimi nell'assecondare il cambiamento: ci serve tempo per capire. Molto tempo. Poi, sempre osservando tutto con molta circospezione, abbiamo bisogno di osservare gli effetti che il cambiamento ha prodotto su altri sistemi, in maniera da poter avere un riferimento e puntare su strade già battute, e con successo. Dati statistici, insomma: qualcosa che giustifichi investimenti onerosi. Dopo di questo, scopriamo magari che non ci sono soldi per fare fronte alle onerose spese dell'innovazione. Altre...

Read More

Dissenso scientifico e onestà intellettuale

Provo molto dispiacere nel leggere ogni giorno notizie di persone che si impegnano con tutte le loro forze nel tentativo di screditare coloro che lavorano appassionatamente ed a vario titolo nel settore della ricerca scientifica. Parlo di scienziati, docenti, medici clinici, giornalisti, divulgatori, che dedicano la loro attenzione ed il loro impegno quotidianamente ad una causa che ha come interesse la salute pubblica. Non ce lo dobbiamo mai dimenticare: il progresso scientifico ha come finalità suprema il bene pubblico! Riguarda noi ma anche le generazioni a venire: i nostri figli e nipoti. Dispiacere è il termine corretto per definire...

Read More

Perché l’allattamento materno è magico (e vantaggioso)

Avendo vissuto l'esperienza di quattro allattamenti, di cui uno protratto per oltre un anno, mi sento abbastanza "ferrata" nel settore. Ho dei bellissimi ricordi di quando tenevo i miei figli in braccio per allattarli. Guardavo il loro faccino farsi rosso per lo sforzo iniziale e poi rilassarsi per la soddisfazione di una bella poppata di latte caldo. Sentivo le loro manine posarsi su di me: la loro pelle sulla mia, i loro occhi fissi nei miei. Durante le gravidanze loro erano dentro di me, li sentivo diventare sempre più grandi, muoversi, scalciare. La nostra unione era indissolubile e la mia sensazione di...

Read More
  • 1
  • 2

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

FACEBOOK: